Excite

Bot: come si acquistano in banca o alle Poste

Se si va ad analizzare la storia del nostro paese dal punto di vista dell’economia si riscontra immediatamente come gli italiani siano più portati al risparmio che all’investimento. Anche gli investimenti sono influenzati da questa enorme propensione al risparmio. Si prediligono le forme più sicure anche se meno redditizie. Tra queste i Bot sono sicuramente l’investimento principe. Una domanda di cui non sempre si conosce la risposta è, “Come si acquistano i Bot”.

    Getty Images

Metodologie di acquisto

Innanzitutto è utile fare un po’ di chiarezza sui Bot. Si tratta di buoni ordinari del tesoro che hanno scadenze a breve termine. Si va dai tre mesi di minimo fino all’anno di massimo. Nel 2014 hanno avuto un rendimento che è andato da un minimo di 0.27% ad un massimo di 0.74%. Non si tratta, come detto, di grandi rendimenti, ma sono soldi sicuri e non bisogna aspettare a lungo per averli.

Scopri quali sono le tasse sugli investimenti

Anche i Bot, come accade per gli altri titoli di stato, si possono acquistare in due occasioni e con due modalità differenti. Si possono acquistare attraverso un’asta che rispetta un calendario concordato e pubblicato ad inizio anno. E’ un acquisto che avviene al momento della loro emissione sul mercato. E’ possibile anche acquistarli in un secondo momento rispettando la quotazione determinata dal mercato. In questo secondo caso l’acquisto avviene tramite i meccanismi della borsa.

Banche, Poste ed intermediari

Ma quali sono, in termini pratici, i passi da fare dopo che si è deciso di acquistare dei Bot. Ci si deve rivolgere a degli intermediari. Il cittadino non può acquistare direttamente dei Bot. Gli intermediari sono quelli classici. La banca, le Poste Italiane oppure un intermediario autorizzato.

Scopri come si acquistano i Titoli di Stato

E’ importante ricordare che bisogna acquistare Bot per un importo minimo di 1000 euro e che vanno prenotati prima dell’inizio dell’asta. Al massimo un giorno prima. Si possono acquistare anche online se si possiede un conto corrente abilitato presso una banca.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016