Excite

Borsa, Milano in rimonta dopo il "lunedì nero" dei listini asiatici: ma è allarme a Tokyo e Shangai

  • Twitter @Agenzia_Ansa

La rimonta degli indici europei, dalla Borsa di Milano a Londra e Francoforte passando per Parigi, ha bilanciato in parte il "lunedì nero" della finanza mondiale aperto dal tracollo dei listini asiatici, con Tokyo e Shangai ancora in picchiata dopo un giorno di oscillazioni costanti verso il basso.

Crollo e recupero dei mercati asiatici, tremano i titoli di tutto il mondo

Record negativo per il Nikkei, vicino ai minimi intraday a causa di un calo inarrestabile testimoniato dalla quota di -3,96 negli scambi del 25 agosto 2015, dato che trova un parallelo tutt’altro che confortante nel -7,6 della piazza cinese, mentre di segno diverso sono le percentuali di Hong Kong (+0,6%).

Piazza Affari sembra aver al momento superario le turbolenze di rimbalzo dall’Asia grazie al 2,06% del Ftse Mib a 20.872 punti, allo stesso modo di Parigi attestatasi su un incoraggiante +2,1 per cento seguita da punteggi simili di Londra e Francoforte, a dispetto di un tonfo generalizzato di tutti i principali listini dell’Europa di scena ieri.

(Listini asiatici in picchiata, è allarme rosso anche per i mercati occidentali)

A Milano non si registrano oggi numeri di segno negativo in nessun paniere della Borsa italiana, da Luxottica a Eni e Bper con una rincorsa per molti versi inaspettata che ha ridato fiducia agli operatori nel giro di poche ore.

Ancora più sorprendenti (alla luce di quanto accaduto lunedì tra Shangai e Tokyo) si presentano i dati dei listini della Grecia, forti di un avvio di seduta da incorniciare sia per i titoli bancari che per l’indice Bs Ase di Atene.

Pesa in ogni caso, nonostante i segnali di ripresa nel day after del crollo della Borsa in Cina e Giappone, la “ferita” dei 400 miliardi di euro bruciati dalle piazze in rosso del Vecchio Continente, così come oltreoceano continuano a registrarsi effetti collaterali alla crisi innescata dai titoli asiatici: ma dalle parti di Wall Street, almeno in queste ore, il clima è tornato sereno.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016