Excite

Bialetti sigla un accordo con l'indiana Ttk Prestige

La Bialetti, azienda leader nella produzione di piccoli elettrodomestici e di strumenti di cottura, ha siglato il 19 maggio un accordo con l'indiana Ttk Prestige per la vendita degli impianti di stampaggio per coniatura e verniciatura a spruzzo di pentolame installati presso lo stabilimento di Coccaglio (Brescia) per 4 milioni di euro.

Come si legge in una nota, l'operazione si inserisce nell'ambito del progetto di revisione e ottimizzazione dell'assetto industriale che prevede di concentrare la produzione di pentolame con rivestimento antiaderente attualmente svolta nello stabilimento produttivo bresciano presso quello in Turchia.

Il contratto di compravendita siglato stabilisce che il corrispettivo venga pagato ratealmente (40% entro 7 giorni dalla stipula del contratto, 20 non oltre il 6 giugno 2011, 10 non oltre il 30 settembre 2011 ed il restante non oltre il 30 aprile 2012).

La Bialetti, pur chiudendo il primo trimestre del 2011 con ricavi netti pari a 51,8 milioni di Euro, in crescita del 16,3% rispetto ai primi mesi del 2010 e con un EBITDA (risultato operativo lordo) pari a 5,6 milioni di Euro (3,6 milioni di Euro al 31 marzo 2010), ha, tuttavia, maturato un utile netto pari a 0,3 milioni di Euro, rispetto a Euro 1,1 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

Prosegue intanto, sottolinea il comunicato, il progetto di progressiva conversione del sito produttivo di Coccaglio, che consentirà un parziale riassorbimento della manodopera, con l'obiettivo di dedicarlo a produzioni legate al business del caffè, identificato già da tempo come uno dei driver di sviluppo del gruppo.

Fonte: cooking.com

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016