Excite

Assicurazioni, la nuova legge per il 2015 tra bufale e rincari

Su possibili nuove leggi riguardo le assicurazioni a partire dal primo gennaio 2015 si sono scritte pagine e pagine e si è tanto parlato sui social. In realtà molto di quanto scritto non corrisponde a verità oppure si tratta di esagerazioni. Il 2015 porterà delle variazioni ad un certo tipo di assicurazioni, soprattutto per quanto riguarda le polizze vita. In realtà il comparto auto moto, che è quello a cui gli italiani tengono di più, non verrà praticamente toccato.

    Facebook

Le novità per le polizze vita

Per quanto riguarda le polizze vita, che già hanno subito un rialzo della tassazione sulleplusvalenze dal 20% al 26%, dal primo gennaio 2015 anche i soldi incassati dagli eredi subiranno una tassazione pari al 26%. La norma è contenuta nella Legge di Stabilità al vaglio del governo di Matteo Renzi.

Leggi le news sulle assicurazioni

Il settore dei prodotti vita, per altro, nell’ultimo anno è stato beneficiato di un consistente aumento dal punto di vista degli introiti. Nello specifico le polizze vita hanno guadagnato un bel +43% rispetto al 2013. Per quanto riguarda il settore automobilistico, invece, pare sicuro che ci sarà il ritorno del bollo auto anche per i veicoli con anzianità superiore ai 20 ed ai 30 anni che prima erano esentati.

RC auto e bufale

Nessuna novità per le RC auto. Qualche tempo fa si è diffusa la notizia di una riduzione ad un contributo minimo di 150 euro per tutte le automobili e per tutte le regioni d’Italia. Una notizia che sui social ha avuto facile diffusione, supportata anche da un presunto senatore del Movimento Cinque Stelle che alla prova dei fatti si è rivelato inesistente al pari della proposta di legge.

Leggi le news sull'economia

Il metodo migliore per risparmiare sul costo della RC auto resta sempre quello di essere vigili sul mercato e cambiare spesso compagnia assicuratrice alla ricerca delle offerte migliori. E’ piuttosto semplice trovare dei siti web che comparano le offerte delle varie compagnie.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016