Excite

Assicurazioni: Cattolica +9.8% di utile

L’utile netto del Gruppo Cattolica Assicurazioni ha raggiunto nei primi nove mesi dell’anno quota 56 milioni di euro, +9,8% rispetto ai 51 milioni di euro del medesimo periodo dell’anno precedente. Un dato dal peso notevole se si pensa, inoltre, che la raccolta complessiva del lavoro diretto e indiretto è stata pari a 3.749 milioni di euro nella parte di anno analizzata: in questo caso la crescita di Cattolica Assicurazioni tocca addirittura quota + 17.7% rispetto ai 3.185 milioni di settembre 2009.

Risultati positivi si sono registrati sia nel segmento raccolta premi del lavoro diretto settore danni con un aumento del +4.1% (1.120 milioni a settembre 2010 contro i 1.076 milioni di settembre)nel ramo vita, con un boom del +24.7% ( da 2.096 milioni dello scorso anno ai 2.614 milioni del 2010.

Dati molto positivi fatti segnare dalla compagnia veronese che, inoltre, ha acquistato una quota aggiuntiva del 9,9% del capitale di Lombarda Vita da Ubi Banca: questa operazione ha influito notevolmente sulla contrazione, invece, del patrimonio netto consolidato pari a 1.465 milioni (1.620 milioni a fine 2009). L’Amministratore Delegato di Cattolica Assicurazioni Giovan Battista Mazzucchelli, commentando i dati, conferma la soddisfazione per i risultati raggiunti e la stabilità dei dati in un momento difficile dell’economia nazionale e si dichiara fiducioso e sereno per la chiusura del bilancio di questo esercizio.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016