Excite

Assicurazioni barca: le polizze natanti

Chi possiede una barca deve obbligatoriamente stipulare una polizza, come avviene per ogni altro tipo di mezzo di trasporto. Esistono però delle assicurazioni particolari per le barche chiamate Rc Natanti che garantiscono la copertura per Responsabilità Civile di fronte a terzi e per eventuali altri imprevisti.

All’interno della Responsabilità Civile sono compresi danni a persone e cose in mare ma anche danni in caso la barca sia a terra.

Si assicura poi la propria barca contro collisioni con scogli, danni causati dalle condizioni metereologiche avverse o altro. Inoltre è obbligatorio assicurare anche l’equipaggio.

Tra le coperture aggiuntive facoltative si può scegliere l’assicurazione che tuteli in caso di perdita della barca, furto, incendio e molte altre eventualità e imprevisti a terra o in mare.

Ogni compagnia assicuratrice propone una vasta gamma di opzioni tra cui scegliere a seconda dell’utilizzo che si fa dell’imbarcazione.

Tra le diverse proposte attualmente sul mercato c’è GENmar, polizza natanti offerta dal gruppo Generali per navigare in tutta sicurezza. Sul sito si possono consultare le condizioni generali e i fogli informativi ed è possibile, compilando il modulo con alcuni dati relativi all’imbarcazione e al guidatore, avere un preventivo gratuito in pochi minuti.

Per scegliere le assicurazioni barca migliori al caso vostro è conveniente confrontare più preventivi. La maggior parte delle compagnie permette di conoscere il premio assicurativo da pagare direttamente online e nel caso si può subito procedere alla stipula della polizza.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016