Excite

Assicurazioni auto storiche: cosa sono e come assicurarle

Per auto storica si intende un'automobile che abbia più di 20 anni di vita e che sia iscritta al registro dell'ASI (Auto Storiche Italiane). Fa fede la data di costruzione dell'auto e non quella della sua immatricolazione. Generalmente, tra i vantaggi offerti dalle polizze assicurative per le auto storiche c'è la classe di merito fissa, quindi al di fuori del sistema bonus malus. Inoltre, c'è la guida libera inclusa nel prezzo, che consente a chiunque di guidare l'auto, clausola che solitamente, ma non in questo caso, comporta una maggiorazione del premio assicurativo. Per chi ha addirittura una collezione di auto storiche, ci sono le cosiddette formule garage, che consentono di assicurare tutto il proprio parco macchine a condizioni estremamente vantaggiose. Ecco alcune delle assicurazioni per auto storiche tra le più convenienti.

Antoveneta Assicurazioni

Assiconsult, come intermediario assicurativo di Antoveneta Assicurazioni, riserva a tutti i possessori di auto storiche la possibilità di assicurare i propri mezzi a tariffe agevolate, aderendo alla convenzione per veicoli di interesse storico, che permette di assicurare la prima auto a euro 125 e i mezzi aggiuntivi sia auto che moto a euro 25, purché iscritti ASI o FMI per quanto riguarda i motoveicoli. Il massimale corrisposto è pari a 2.500.0000 €.

Sara Vintage

Sara Vintage è la polizza auto per gli appassionati di motori d'epoca. La RC auto, obbligatoria per legge, prevede un Premio RC auto fisso, indipendentemente dalla classe universale di appartenenza, la formula a guida libera senza vincoli sul guidatore e la formula garage, con vantaggiose riduzioni di costo per collezionisti di veicoli storici. La copertura assicurativa è garantita anche durante le manifestazioni sportive non competitive. Se si è socio Aci, Sara Vintage riserva uno sconto del 15% sull'RC auto.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016