Excite

Assicurazioni Auto: la copertura furto incendio

In Italia è obbligatorio stipulare un’assicurazione auto che copra eventuali danni causati a terzi (Responsabilità civile). Esistono però molte altre coperture aggiuntive ed opzionali che i guidatori possono scegliere: Assistenza stradale, Kasko, Tutela Legale e altro.

La copertura più richiesta è la furto-incendio che però, secondo i dati raccolti dal sito Assicurazione.it, non sarebbe poi sottoscritta da un gran numero di guidatori.

I dati, raccolti grazie ad un campione di 100mila automobilisti connessi al sito per ottenere un preventivo nei mesi compresi tra febbraio e luglio, parlano chiaro. Solo il 32,9% dei guidatori italiani richiede la furto-incendio.

Le percentuali più alte si registrano nei grandi capoluoghi di regioni come Lombardia (48,8%), Lazio (44,1%) e Piemonte (39,6%). Probabilmente lo scarso interesse degli automobilisti di tutelarsi di fronte ai danni causati da un incendio o da un furto è giustificato dal fatto che, soprattutto i furti, siano mediamente calati.

Le cifre però si mantengono ancora alte: nel 2008, secondo i dati del Viminale, sono state rubate ben 144.472 automobili con una media di 400 auto sottratte al giorno.

Secondo i dati di Assicurazione.it la maggior parte degli italiani che scelgono la polizza furto-incendio per la propria vettura sono uomini di circa 40 anni, impiegati e coniugati.

A chi non tutela con un assicurazione auto comprensiva di furto incendio la propria vettura, Alberto Genovese, amministratore delegato di Assicurazione.it ha ricordato: "Molti automobilisti scelgono di non includere la garanzia contro il furto e incendio perché pensano sia sufficiente custodire l'autovettura in garage o affidarsi a un buon antifurto. E’ bene ricordare però che questa garanzia tutela l'auto anche da tutti gli eventi legati al fuoco, inclusi fulmini, corto circuiti o surriscaldamento del motore. Non solo: essa copre anche i danni derivanti dal furto di singole parti dell'auto e dai tentativi di furto e scasso”.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016