Excite

Assicurazioni auto, infortunio conducente poco richiesto

Le analisi di mercato effettuate nel segmento Rc Auto da Assicurazione.it sottolineano un dato allarmante: pochi gli automobilisti che sottoscrivono la copertura a tutela del conducente, appena il 5.8%. Nel settore delle assicurazione auto il dato diventa significativo se si confronta con un altro indice rilevante: il 69.2% dei feriti in incidenti stradali sono proprio conducenti, secondo rilevazioni ufficiali.

Molto spesso capita infatti che si presti maggiore attenzione al costo finale della polizza, che in tempi come questi di crisi e continui aumenti è l’aspetto principale, e meno alle caratteristiche e alle reali coperture che il contratto assicurativo offre. Come conferma anche Alberto Genovese, CEO di Assicurazione.it, nel caso il conducente infortunato sia anche responsabile del sinistro, senza la copertura infortunio conducente, l’assicurazione non è tenuta ad alcun indennizzo, mentre ‘basterebbero meno di 0.20€ al giorno per essere al sicuro’.

Assicurazione.it, tra i comparatori più cliccati della rete con i suoi 140 mila preventivi mensili forniti, ha fornito, inoltre, le percentuali di sottoscrizione delle polizze infortunio conducente e la loro localizzazione. Il primato spetta alla Lombardia, con 10.6% degli automobilisti assicurati, seguiti dai colleghi dell’Emilia Romagna, al 7.49%, e dai piemontesi, con il 7.01%. Dati già bassi ma che scendono ulteriormente nel sud Italia: in Campania gli automobilisti assicurati con la copertura infortunio conducente sono appena l'1.44%, sotto ai pugliesi all’1.87% e ai colleghi siciliano con il 2.61%.

Assicurazione.it ha tracciato inoltre il profilo dell’assicurato: davanti i dirigenti con il 7.63%, gli insegnanti con il 6.99%, impiegati al 6.94% seguiti dai medici e solo al 2.85 gli studenti. Genovese sottolinea, in base ai dati emersi, l’importanza di affidarsi ad un comparatore come Assicurazione.it che consente di risparmiare fino a 500 euro grazie al confronto delle migliori polizze e di valutare così più serenamente la possibilità di investire sulla propria sicurezza, con una percentuale del premio risparmiato, sottoscrivendo coperture aggiuntive.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016