Excite

Assicurazioni Auto: disdire la propria polizza e cambiare

Se siete stanchi della vostra vecchia polizza auto e volete cambiarla è necessario alla scadenza fare la disdetta alla compagnia altrimenti, nella maggior parte dei casi, il rinnovo avviene in automatico. Per conoscere le condizioni di disdetta della vostra compagnia assicurativa, dovete leggere con attenzione le condizioni generali della polizza che avete sottoscritto.

Ci sono poi altri casi in cui è possibile cambiare la propria polizza auto: se la compagnia modifica il premio, in caso di incidente, se si cambia il veicolo o cambia il proprietario della vettura assicurata.

La modifica dei premi si intende sia in aumento che in diminuzione. Per legge la compagnia deve comunicare le variazioni all’assicurato con un anticipo di almeno 25 giorni rispetto alla fine dell’anno assicurativo.

In seguito ad un incidente invece sia la compagnia che l’assicurato possono recedere dal contratto, le condizioni sono regolate all’interno della polizza.

Se si cambia veicolo non si perde il premio assicurativo versato ma esso viene restituito in proporzione e comunque si può trasferire sulla nuova polizza.

Quando cambia il proprietario dell’auto assicurata il nuovo guidatore ha 14 giorni per disdire il vecchio contratto, in alternativa può mantenere la vecchia polizza facendo il passaggio di intestatario.

Se siete indecisi su quale assicurazione auto faccia al caso vostro potete confrontare diversi preventivi su internet basta compilare i moduli delle compagnie con pochi e semplici dati. Esistono poi molti siti di confronto polizze che vi faranno risparmiare tempo e denaro nella ricerca di un’assicurazione auto ideale per il vostro profilo di guidatore.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016