Excite

Assicurazioni auto, aumenti alle porte

Automobilisti in campana, sono in arrivo nuovi e salatissimi rincari delle assicurazioni auto, un ulteriore +15%, che come denunciano le Associazioni Adiconsum e Adusbef, si va a sommare ai rincari degli ultimi anni che hanno toccato percentuali improponibili, se si pensa che da ’96 ad oggi i premi sono cresciuti del 170%.

Quindi nessuna diminuzione in vista, anzi, come conferma lo stesso Presidente dell’Ania, l’Associazione Nazionale delle Imprese di Assicurazione, Fabio Cerchiai, a seguito dei risultati maturati nel 2009 ci si aspetta una negativa 'ricaduta sui prezzi delle coperture…su 100 euro di premi incassati nel 2009 ne sono stati spesi 105…il conto economico delle rc auto per il secondo anno consecutivo registrerà una perdita tecnica', tutto questi a discapito degli automobilisti che vedranno lievitare i propri premi assicurativi.

Le Associazioni dei Consumatori continuano la loro battaglia, puntando il dito contro gli sprechi del sistema assicurativo e delle Compagnie, 'Tutto ciò in un contesto in cui si susseguono senza sosta i tentativi di smantellare tutte le conquiste ed i progressi fatti grazie ai decreti Bersani, che, immettendo elementi di competitività e trasparenza all’interno di tale settore, hanno suscitato l’ostilità da parte della lobby assicurativa. Non è questa la direzione giusta per giungere ad una riduzione delle tariffe rc-auto. Sarebbe piuttosto necessario proseguire sulla strada delle liberalizzazioni, al fine di innescare una maggiore competitività in un settore che ne ha davvero forte bisogno'.

(foto © Burning Image, flickr.com)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016