Excite

L' assicurazione per ciclomotore semestrale e trimestrale

Se non si utilizza il ciclomotore per tutto l'anno esistono delle soluzioni assicurative per la copertura semestrale e trimestrale del mezzo. Questo tipo di assicurazioni vengono definite "polizze a frazionamento". Le proposte delle varie agenzie sono molteplici, nella scelta bisogna valutare oltre che il prezzo, superiore ad una soluzione annuale, le condizioni dell'assicurazione e le formule di riattivazione.

Soluzioni a frazionamento e sospensione dell'assicurazione per i mesi di non utilizzo, quando conviene?

Prima della sottoscrizione di una polizza assicurativa semestrale o trimestrale, è necessario conoscere alcune condizioni, che possono variare da un agenzia ad un altra. Prima di tutto, occorre controllare che ad ogni riattivazione la classe di merito di partenza sarà sempre peggiorativa, non utilizzando una soluzione annuale infatti, non si matura l'attestato di rischio. Il vantaggio nella scelta della sottoscrizione annuale o temporanea è puramente economico.

Ad esempio, se abbiamo scelto una polizza assicurativa con pagamento annuale, possiamo sospendere la polizza per un periodo minimo di tre mensilità in un anno. Ogni compagnia ha le sue condizioni e non sempre viene indicato la soluzione più conveniente. Se ad esempio il nostro interesse è l'utilizzo del ciclomotore nei mesi estivi, pur pagando una somma annuale, possiamo sospendere l'assicurazione nei mesi invernali e recuperare i tre mesi di sospensione l'anno successivo nella stagione Assicurazione ciclomotore semestrale. Costi maggiori di attivazione.

In caso di condizioni economiche favorevoli, infine, occorre considerare anche eventuali costi di riattivazione polizza, altri costi burocratici ecc che possono essere richiesti ad ogni attivazione della polizza assicurativa. Dopo il periodo stabilito, tre o sei mesi, l'assicurazione muore ed è necessario una nuova stipula del contratto.

Articoli inerenti su Excite:

Assicurazione moto con possibilità di sospensione

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016