Excite

Assicurazione a chilometro: risparmio garantito per gli automobilisti saltuari

La spesa per la RC auto è uno dei costi che gravano maggiormente sul bilancio familiare, in particolare se vi è la necessità di assicurare più di un veicolo. Alla continua ricerca di promozioni e risparmio, gli automobilisti sono diventati sempre più attenti nel gestire il rapporto con le compagnie assicuratrici. Negli ultimi anni molti consumatori hanno superato l'iniziale diffidenza verso le compagnie on-line familiarizzando anche con strumenti web quali i comparatori di assicurazioni.

D'altro canto le stesse compagnie hanno inizato a proporre soluzioni sempre più personalizzate ed attente alle reali necessità dei loro sottoscrittori. In quest'ottica rientrano i contratti conosciuti come le "polizze a Km". Il premio viene stabilito sulla base degli effettivi Km percorsi (calcolati da un radiolocalizzatore satellitare fornito dalla stessa impresa assicuratrice, contestualmente alla sottoscrizione della polizza, in comodato d'uso gratuito).

Siccome non è possibile conoscere a priori il numero effettivo di Km che si percorreranno in un anno, all'atto della stipula del contratto viene corrisposta una percentuale variabile in media dal 30% al 50% del premio stabilito per poi saldare il tutto in relazione ai Km percorsi effettivamente al termine del periodo di copertura assicurativa.

L' assicurazione a chilometro risulta particolarmente conveniente per coloro che percorrono in media meno di 700 Km al mese ovvero meno di 8.000 Km in un anno. Viceversa, con l'aumentare dei Km percorsi il vantaggio rispetto ad un contratto tradizionale tende sempre più ad assottigliarsi fino a divenire non più conveniente se vengono percorse diverse migliaia di Km. Di seguito sono riportati alcuni dettagli di due contratti a Km che hanno riscosso particolare successo tra gli automobilisti italiani.

SaraFree di Sara Assicurazioni

Al momento della sottoscrizione di SaraFree, il contraente paga il 45% del premio che pagherebbe nel caso optasse per una polizza tradizionale e riceve un contrassegno annuale con inclusi 2.000 Km di percorrenza, superati i quali inizierà a pagare solo ed esclusivamente per i Km aggiuntivi. Il dispositivo satellitare prevede in questo caso un costo annuo di 62 euro + IVA mentre l'installazione è gratuita se effettuata presso uno dei 1.000 installatori autorizzati.

Km Sicuri - Unipol

E' il contratto a Km pensato dalla nota compagnia assicuratrice dedicato agli automobilisti che abbiano superato i 26 anni e che non abbiano causato sinistri negli ultimi 5 anni. Il sistema satellitare montato sulla propria vettura è chiamato Unibox ed è dotato di un particolare microchip che oltre a localizzare l'auto è in grado di allertare immediatamente i soccorsi nel caso di incidente stradale.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016