Excite

AS ROMA: nuove offerte di acquisto e occhi puntati sulla Borsa

E’ di oggi la notizia che il fondo Aabar di Abu Dhabi ha presentato un'offerta per l'acquisto della As Roma nel giorno in cui scadono i termini per le offerte vincolanti. Oltre al fondo arabo sono pervenute anche altre offerte: da una cordata statunitense, guidata da Thomas R. Di Benedetto, quella dell’imprenditore romano Angelucci e una di un gruppo europeo, non meglio precisato, ma molto probabilmente francese. Il Fondo arabo è tra l’altro anche azionista di Unicredit con una quota pari al 4,991%, secondo indiscrezioni di stampa. Tali offerte saranno nei prossimi giorni oggetto di esame da parte di Compagnia Italpetroli S.p.A. assistita dal proprio advisor, e cioè dalla banca d’affari Rothschild.

"L'esame delle offerte vincolanti avverrà sulla base di criteri non solo quantitativi ma anche qualitativi. Allo stato, anche nel rispetto degli obblighi di riservatezza assunti nei confronti dei potenziali acquirenti, non si ritiene di fornire informazioni in ordine al numero delle offerte ricevute ed all'identità dei soggetti offerenti", prosegue il comunicato. "Ulteriori informazioni saranno rese note solo all'esito della sopra menzionata attività di verifica".

I tifosi, dai blog e dalle community, fanno sentire la loro voce a favore di una gestione che sia davvero attenta agli interessi del club giallorosso e che sia lontana dall’avvicinarsi per soli interessi materiali, molti dei quali, come ha già denunciato l’OCSE, a che fare con il riciclaggio di denaro sporco o l’evasione fiscale. Vedremo, nei prossimi giorni, quale sarà la valutazione della famiglia Sensi e della Italpetroli. Intanto gli investitori e speculatori attendono con trepidazione l’apertura della borsa di Milano.

(foto © Freedigitalphotos.net)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016