Excite

Apple: gli analisti già scommettono sul suo futuro

La Apple ha recentemente diffuso i suoi dati sul fatturato e gli utili dell’intero anno del 2010. L’iPhone di Apple, nell’ultimo anno fiscale, ha portato nelle casse della società di Cupertino il 39% di tutti gli utili, mentre l’iPad, introdotto nel mese di aprile, ha rappresentato il 17% di tutte le entrate dell’ultimo trimestre. Ma in un mercato in forte mutamento quali sono gli scenari previsti dagli analisti?

Partiamo con un comunicato. A partire dal febbraio 2011 Apple e Verizon commercializzeranno la futura versione CDMA di iPhone4, che sarà utilizzabile sul network di telefonia cellulare più esteso degli States. E questa potrebbe essere una grande leva per la casa di Cupertino in termini di quota di mercato per il suo iPhone. Infatti Verizon ha più di 90 milioni di abbonati negli Stati Uniti, con una quota di mercato del 30%. Se molti utenti di Varizon acquistassero l’ambito smartphone, l’iPhone potrebbe veder aumentare la sua quota di mercato, che è già passata da 0,3% nel 2007 al 3,1% nel 2010 e che potrebbe ulteriormente crescere del 6,5% entro il 2013.

Questo trimestre, inoltre, la Apple inizierà a commercializzare il suo iPad anche in Cina. Finora le vendite di iPad sono passate da 3,3 milioni nel secondo trimestre a 7,3 milioni nel quarto, ma per il neonato dispositivo si prevede un anno di fuoco, in quanto altri player sono entrati ed entrerano nel suo stesso mercato.Secondo Gartner, il mercato di Tablet PC dovrebbe crescere da 19,5 milioni nel 2010 a 208 milioni nel 2014 e gli analisti si aspettano che le vendite di iPad possano aumentare fino a circa 35 milioni entro il 2013. Tutti questi dati portano, in sostanza, a prevedere, secondo gli analisti, un aumento per il 2013 delle quotazioni di mercato di Apple, che dovrebbero così arrivare a circa $500.

(foto © freedigitalphoto.net)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016