Excite

Aggiotaggio: cos'è, cosa comporta e ultimi casi famosi

L’aggiotaggio è un reato, di difficile accertamento, che è disciplinato dal codice penale, all’articolo 501, intitolato Rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio, che consiste nel trarre vantaggio da variazioni di prezzo attraverso la diffusione di notizie false o tendenziose o attraverso altri strumenti.

Sul reato di aggiotaggio, il codice penale recita che chiunque, al fine di turbare il mercato interno dei valori o delle merci, pubblichi o altrimenti divulghi notizie false, esagerate o tendenziose o adoperi altri artifizi atti a cagionare un aumento o una diminuzione del prezzo delle merci, ovvero dei valori ammessi nelle liste di borsa o negoziabili nel pubblico mercato, è punito con la reclusione fino a tre anni e con la multa da euro 516 a 25.82.

Se l’aumento o la diminuzione del prezzo delle merci o dei valori si verifichi nel concreto, le pene sono aumentate. Inoltre le pene sono raddoppiate se il fatto è commesso dal cittadino per favorire interessi stranieri o se dal fatto deriva un deprezzamento della valuta nazionale o dei titoli dello Stato anche se il fatto è commesso all’estero. La condanna importa l’interdizione dai pubblici uffici. Inoltre il reato è regolato anche dall’art. 2637 del Codice Civile, che punisce il reo colpevole con la reclusione da uno a cinque anni.

Ma quali sono i casi più famosi in cui il reato di Aggiotaggio è stato unico protagonista? Il più recente e grande della storia italiana è stato, di certo, il caso Parmalat, che si è concretizzato con il continuo tentativo di accrescere il titolo azionario dell’azienda attraverso la collaborazione di manager e professionisti e una fitta rete di informazioni errate volutamente indirizzate a condizionare il valore dei titoli dell’azienda. Altro caso famoso, poi, è quello che ha interessato il presidente della società Lazio calcio, Claudio Lotito, con il tentativo di manipolare i titoli della società calcistica e le informazioni ad essi inerenti tentativo, cercando al contempo di ostacolare l’attività degli organi di vigilanza.

Fonte: iononcicascopiu.it

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016