Excite

Quali sono i tassi per i prestiti

Il prestito è una delle principali operazioni finanziarie che vengono effettuate ogni giorno nel nostro paese. Ogni istituto di credito, per concedere un prestito in denaro, richiede specifiche condizioni contrattuali per ciò che concerne il tasso di interesse sull'operazione stessa: per questo motivo può essere utile indicare quali sono i tassi per i prestiti praticati da varie compagnie finanziarie. Ovviamente tali tassi variano a seconda dell'importo e della durata del finanziamento, nonché dell'età, del reddito e dell'impiego del richiedente: vediamo quindi, nello specifico, i tassi per un prestito da 10.000 Euro per 24 mesi richiesto da un lavoratore autonomo.

Tassi: Rataweb

Rataweb è una compagnia che opera prevalentemente online. Per un prestito di questo tipo e di questo importo specifico, Rataweb propone una rata mensile di 449 Euro con 14.62 Euro di spese iniziali, TAN (fisso) al 7% e TAEG al 7.71%. Il prestito può risultare quindi particolarmente conveniente visto l'importo contenuto della rata ed anche del TAN. Piccolo svantaggio può essere rappresentato dalle spese iniziali, sebbene si tratti solamente di poco meno di 15 Euro una tantum.

Tassi: Findomestic Banca

Anche Findomestic Banca propone una soluzione interessante al problema. In questo caso, la rata mensile risulta di pochi centesimi superiore alla precedente, rimanendo comunque sotto i 450 Euro mensili ma, a differenza di Rataweb, Findomestic Banca assicura il prestito senza spese iniziali. Il TAEG risulta leggermente inferiore al precedente, con il 7.66%, mentre un piccolo svantaggio può essere da ricercare nel TAN, che risulta del 7.40%, quindi leggermente superiore rispetto a quanto proposto da Rataweb. La sicurezza comunque di un solido istituto di credito alle spalle risulta importante.

Tassi: Santander

Santander, istituto di credito spagnolo, offre una soluzione leggermente meno economica alla richiesta specifica del cliente. Il tasso mensile infatti si aggira attorno ai 452 Euro, con una spesa iniziale di 25 Euro, TAN al 7.90% e TAEG all'8.70%. Questa maggiorazione viene però compensata dal prestigio dell'istituto, il quale garantisce una copertura affidabile e riconosciuta a livello mondiale.

Queste le soluzioni al problema in questione tra le quali il cliente può valutare quale possa essere quella più vantaggiosa ed adatta alle proprie esigenze.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016