Excite

Come ottenere finanziamenti a fondo perduto per PMI e aziende

Tra le soluzioni di accesso al credito riservate alle aziende, i prestiti agevolati rappresentano uno strumento estremamente valido a sostegno di nuovi progetti di imprese consolidate o di realtà imprenditoriali ancora giovani in fase di start up. La proposta di piani di credito è diversificata sul mercato: dalle offerte dei singoli istituti fino ai fondi speciali messi a disposizione dagli Enti territoriali preposti. Le finalità posso essere diverse, dall'acquisto di materiali al rinnovo delle tecnologie fino al finanziamento di nuove strutture, ampliamento del mercato.

Come ottenere finanziamenti a fondo perduto

Questa tipologia di finanziamento può essere stanziata sia da enti pubblici che da società finanziarie pubbliche: in genere le imprese che godono di finanziamenti a fondo perduto non rimborsano nè il capitale erogato nè i relativi interessi. Le soluzioni a fondo perduto rappresentano, quindi, un investimento che gli Enti pubblici realizzano a sostegno dell'imprenditoria del Paese. La richiesta viene gestita attraverso un bando e l'inserimento in apposite graduatorie. Al fine della partecipazione al bando è necessario allegare tutta la documentazione che attesti il rispetto dei requisiti richiesti e le specifiche del progetto per il quale si richiede il prestito, allegando un business plan contenente le previsioni economico/finanziarie per i primi tre anni ed un adeguato piano di marketing con le relative strategie commerciali che si intenodno adottare (modalità e documentazione può variare a seconda del bando).

INVITALIA per il lavoro autonomo

Questa soluzione proposta da Invitalia è rivolta a persone fisiche che desiderano avviare un'attività di lavoro autonomo come ditta individuale.

I requisiti richiesti ai soggetti che effettuano domanda sono: maggiore età alla data di presentazione della domanda, non occupato alla data di presentazione della richiesta, residenza nel territorio nazionale alla data del 1 gennaio 2000 oppure da almeno sei mesi alla data di presentazione della domanda, nel rispetto della normativa comunitaria e nazionale vigente in materia. Inoltre, la sede della nuova impresa deve essere su territorio nazionale.

Con le agevolazioni proposte possono essere finanziate attività in qualsiasi settore dalla produzione di beni ai servizi, imprese attive nel commercio. Per ottenere prestiti agevolati INVITALIA è necessario presentare una domanda con il relativo allegato inerente all'idea imprenditoriale, gli allegati che attestino l'esistenza dei requisiti di legge e il rispetto delle normative sulla tutela della privacy e sull'antiriciclaggio.

È poi richiesta una registrazione e la compilazione on line di un'apposita domanda. Il soggetto richiedente è tenuto a compilare i relativi allegati cartacei disponibili dopo download all'apposita sezione ed inviare la documentazione senza alcuna modifica con allegati e copia originale dei preventivi agli uffici INVITALIA AUTOIMPIEGO di Roma entro 5 giorni lavorativi dal completamento online dell'iter, tramite raccomandata A.R. Maggiori dettagli anche al sito ufficiale invitalia.it.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016